Sistema di copertura a copponi

Ideale per strutture di modeste dimensioni permette comunque di avere lo stesso confort e le stesse caratteristiche tecniche di strutture più importanti come ad esempio lo sfruttamento della luce naturale attraverso i lucernai.

Delta S.r.l., all’interno dell’ampia gamma di prodotti di cui dispone, ha anche la possibilità di realizzare strutture di “discrete grandezze” ottimizzabili dal punto di vista tecnico-economico attraverso l’impiego di coperture realizzate con coppelle binervate in appoggio su travi a “I” o rettangolari.

La coppella binervata è l’evoluzione del tegolo “Pigreco” dove, anziché avere una soletta di estradosso piana e nervature intradossate ad altezza costante, la soletta si presenta curva (raggio di curvatura circa 18ml) con nervature intradossate ad altezza variabile; questa soluzione permette di ottenere un maggior pregio estetico della copertura.

Sulla coppella binervata può essere facilmente montato il manto di copertura in lamiera grecata con sottostante coibentazione con lana di vetro; non c’è quindi presenza di guaine di impermeabilizzazione se non nei canali laterali di smaltimento delle acque meteoriche.

Dal punto di vista strutturale la coppella binervata, realizzata in armatura lenta, può coprire luci fino a 10.0 ml, sopportare carichi neve fino a 180 Kg/mq (in funzione della lunghezza della coppella) ed è possibile avere una struttura con resistenza al fuoco (R) fino a 120 minuti.

VANTAGGI:

  • Ideale per strutture di modeste dimensioni
  • Resistenza al fuoco R=120’
  • Ottimo confort termo-acustico
  • Elevata inerzia termica
  • Completa pedonabilità della copertura
  • Minima manutenzione
  • Facilità di installazione di un eventuale impianto fotovoltaico
  • Smaltimento delle acque meteoriche all’esterno della copertura
  • Marcatura CE secondo la UNI EN 13693:2009 (Prodotti prefabbricati in calcestruzzo-Elementi speciali per coperture)